Andreea, caduta nel Tamigi

 

Le immagini del suo volo dentro il Tamigi dopo che il killer l’ha investita hanno fatto il giro del mondo. Andreea Cristea, architetto, 29 anni, passaporto rumeno, era a Londra per festeggiare il compleanno con il suo fidanzato, l’ingegnere Andrei Burnaz.

Un viaggio di piacere per prendersi un break dal lavoro e dagli impegni.

 

Alle 2:40 del pomeriggio Andreea e Andrei erano sul ponte che porta verso Westminster, ma lo stava percorrendo nel senso opposto, verso il London Eye, la ruota panoramica. Una visita obbligata per i milioni di turisti che ogni giorno affollano Londra.

 

Poi quella maledetta macchina, arrivata a tutta velocità. E Andreea precipita nel fiume da cui verrà tirata fuori ancora in vita ma in gravi condizioni. Andrei invece riporta una frattura al piede.

 

Secondo il Daily Mail non è ancora chiaro se la donna sia buttata nel fiume o se a farla precipitare sia stato l’impatto con l’auto del killer. L’autista di un bus, Michael Adamou, — riporta ancora il quotidiano britannico — spiega come la donna si sarebbe gettata nel fiume per non essere travolta dal Suv.

 

Paul Cicoiu, portavoce del ministero degli Esteri in Romania, ha spiegato come le autorità britanniche siano in contatto con la famiglia della donna ma di non sapere quando i parenti arriveranno in Gran Bretagna.

Per leggere l'articolo completo collegarsi qui

 

 

 

 

Facebook
Twitter
Please reload

Punto Business Srl - P.iva 02176400683 Pe 159581  English network club  © Inglese Top 2016-19 Tutti i diritti sono riservati - Termini del Sito - Privacy GDPR

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale